Come aumentare il piacere di coppia?

Che cosa sostiene un buon rapporto di coppia? La capacità di dare e ricevere amore, l’intimità, il sapersi dare piacere l’un l’altro.La relazione è proprio questo: una situazione della vita in cui conoscere meglio se stessi e gli altri. Un ambito in cui avere modo di espandere i propri talenti e le proprie virtù. Per essere in armonia con l’altro è indispensabile promuovere un buon livello di Intimità. L’intimità potrebbe non arrivare naturalmente.

Un elemento molto importante di un’efficace connessione erotica è la comunicazione. Se entrambi i partner comunicano apertamente i propri desideri si possono superare molti ostacoli nella coppia e migliorare significativamente la vita intima di coppia. Amanti non si nasce, lo si diventa; non è mai troppo tardi per avere una vita sessuale gratificante!
Ma, per molte persone, comunicare i propri desideri è impossibile, soprattutto perché non si riconoscono in essi per vergogna o paura. Ci si può sentire più sicuri di sé e rimanere passivi, proprio per questo bisogna passare attraverso una responsabilità di scelta del piacere. Questa è una transizione difficile. Ci sono due passaggi interni che devono verificarsi prima che si possa pensare di entrare in uno spazio erotico: dalla performance al ruolo di amante.

Parlare il linguaggio del desiderio fuori dall’intimità non solo durante i momenti caldi è il preludio di un benessere insieme. Se il timing non è corretto le parole sembreranno stupide e potrebbero essere cause di blocchi o irritazione del partner. Quando ci si sente frustrati sessualmente probabilmente si è irritabili e meno pazienti. Ci sono dei piccoli suggerimenti sul modo di comunicare per esempio noi al posto di dire: “mi piacerebbe essere accarezzata di più” diciamo: “Non mi baci mai” o peggio ancora “Non ho mai avuto questo problema con il mio fidanzato precedente.” La consapevolezza viene nel tempo dedicato per creare uno spazio erotico in cui esiste il piacere fine stesso, dove “il piacere è la misura”, dove il sesso può avvenire senza pressione reciproca.

Scopriamo come aumentare il piacere e vivere al massimo l’intesa sessuale in 7 suggerimenti:

  1. Respira profondamente: l’orgasmo è dettato da contrazioni muscolari che, per avvenire, richiedono una buona quantità di ossigeno. Durante il rapporto è quindi importantissimo concentrarsi sul proprio respiro.
  2. Lasciati andare: per vivere bene l’intimità è necessario lasciare dietro le spalle tensioni e stimoli negativi. Ascolta il tuo corpo e impara a muoverlo nel modo giusto sciogliendo le parti “bloccate”.
  3. Trova la tua posizione: non avere paura di sperimentare fino a scoprire da quale posizione ricavi una maggiore stimolazione.
  4. Per vivere bene la sessualità e raggiungere il piacere, non conta sono “l’atto” in sè. E’ molto importante anche il contorno, dai preliminari alle carezze giuste, da ricevere anche dopo i preliminari. Due focus importanti che incidono fortemente sul piacere femminile sono clitoride e seno, che se stimolati nel modo giusto aiutano a potenziare l’orgasmo.
  5.  Via la timidezza: vivi la sessualità in modo sereno, come dicevamo nel punto numero 2, lasciandoti andare. L’ideale, se si fa fatica ad abbandonarsi, è chiedere al partener un aiuto verbale: le parole giuste al momento giusto sanno sbloccare qualsiasi tensione e aiutare il piacere a farsi vivo.
  6. Usare un aiuto esterno: lubrificante intimo in grado di stimolare l’eccitazione reciproca ed ampliare l’orgasmo in modo da rendere più stuzzicante il rapporto.
  7. Fantasticare: le fantasie aiutano, sia fuori dal momento hot che durante, perché rendono il cervello più recettivo al piacere. Ecco quindi perché abbandonarsi ai propri pensieri o sogni erotici è un vero toccasana. Anche per l’orgasmo.

Add Comment